lunedì 11 maggio 2020

Ecco come si rivoluziona la tutela online della privacy



Rivoluzione nella tutela online della privacy; nuove linee guida per la gestione dei cookie.

Il 4 maggio scorso, il Garante europeo per la protezione dei dati ha stabilito nuove regole per la raccolta del consenso al trattamento dei dati personali.

L'intervento che allo stato non ha valore di norma prelude alle future implementazioni del GDPR. Questo si è reso necessario perchè si è rilevato che gli utenti, pur di accedere ai siti web, accettano passivamente le informative sulla privacy e cookie senza leggerne le condizioni. Questo atteggiamento è contrario allo spirito della legge sulla tutela della privacy e quindi andava corretto.

I cookie, programmini che permettono l'invio di pubblicità, sono stati l'oggetto principale dell'intervento del Garante europeo.


... continua a leggere ...

Criminalità e privacy

Criminalità e privacy: operazione INCOGNITO. I Carabinieri di Verbania hanno arrestato una decina di persone dedite al furto e impiego fra...