venerdì 1 maggio 2020

Attenzione alle vostre fotografie intime.

Facciamo una foto? Attenzione all’insidiosa minaccia del revenge porn attraverso la diffusione di fotografie intime.
L’amore è bello ma può finire. Le relazioni estemporanee e burrascose nascondono la minaccia insidiosa della pubblicazione di foto intime del partner.

La Polizia ha denunciato i 3 amministratori dei canali della piattaforma Telegram: La Bibbia 5.0, Il Vangelo del Pelo e Stupro tua sorella 2.0. Canali di comunicazione usati per postare e scambiare video ed immagini a sfondo sessuale.

Diritto all’oblio e indagini reputazionali

  Diritto all’oblio e indagini reputazionali investigatore privato a Roma . Nell’anno 2014 una sentenza della Corte di Giustizia dell’Union...