sabato 18 aprile 2020

L’intelligence territoriale, nuova frontiera della sicurezza sociale.

La Nuova Normalità, della quale si parla in questi giorni con riferimento al modo di vivere la crisi pandemica, non più in fase emergenziale, ma si spera comunque transitoria, si fonderà e sarà modellata dalla risposta sociale agli effetti economici della crisi grazie anche all'intelligence territoriale.
Il latente disagio sociale deve essere adeguatamente gestito, nel rispetto delle regole costituzionali, contemperando l’esigenza di difesa della salute con quella del benessere sociale.


Diritto all’oblio e indagini reputazionali

  Diritto all’oblio e indagini reputazionali investigatore privato a Roma . Nell’anno 2014 una sentenza della Corte di Giustizia dell’Union...