lunedì 8 ottobre 2012

In liberta il boss della mafia canadese Vito Rizzuto


Toronto (Canada)  
Vito Rizzuto, l’ultimo dei padrini della Sesta Famiglia, è a Toronto dopo aver scontato, negli USA,  una condanna per il suo coinvolgimento nell’omicidio di tre mafiosi newyorkesi. Il boss ha scelto l’Ontario per il suo rientro in Canada; una scelta che apre il campo a diverse ipotesi tuttavia, tutte connesse agli equilibri con le ‘ndrine locali a tutt’oggi determinanti per gli equilibri mafiosi della regione. Avremo un periodo di -pax mafiosa- tra le due opposte fazioni, oppure assisteremo alla recrudescenza di una guerra di mafia che ha già insanguinato il Canada.


Il giorno della sua scarcerazione negli States è arrivato puntuale al termine della pena scontata per il coinvolgimento nell'omicidio di tre -bravi ragazzi- negli anni '80 a New York. 
Gli investigatori attendevano questo giorno per leggerne gli effetti sugli equilibri mafiosi in Canada. E' senz'altro ancora presto, ma il fatto stesso che il boss abbia scelto di tornare proprio in Ontario indica una precisa volontà di essere presente ancora nel mondo criminale canadese. In che termini? questa è la domanda; e i morti... saranno vendicati...vedremo.