mercoledì 22 agosto 2012

Torture in Messico

 Incenerivano le persone morte o ancora vive in un rudimentale forno a legna dopo averle torturate e fatte a pezzi. E' successo nel sud del Messico e la polizia ha scoperto sei fosse clandestine, dove le vittime erano poi sepolte, dalle foto sui cellulari di due narcotrafficanti arrestati di recente. I macabri pozzi sono stati trovati sotto un edificio a Tuxpan, nello Stato di Michoacan.
tg com 

Il Garante privacy sanziona due scuole perchè?

Il Garante Privacy ha sanzionato due istituti scolastici per aver diffuso dati personali di interessati avendo pubblicato sui rispettivi sit...