martedì 21 agosto 2012

Due fotografi torturati ed uccisi in Messico

 MORELIA (ANSA) - Due fotografi messicani sono stati torturati e poi uccisi nello stato di Michoacan: lo hanno reso noto le autorita' locali, precisando che con ogni probabilita' i responsabili degli omicidi sono i sicari di una gang di narcotrafficanti della zona. Le vittime sono Jose' Antonio Aguilar Mota, 26 anni, e Arturo Barajas Lopez, 46 anni, entrambi della cittadina di La Estancia: il primo lavorara soprattutto nel settore del turismo, mentre il secondo copriva la cronaca nera.