mercoledì 28 marzo 2012

Riflessione

Cercando di comprendere il clima del periodo fondativo della nostra repubblica mi viene in mente l'incongruenza storica risorgimentale. Questo Paese, nato dal tradimento di un'idea rivoluzionaria, e veramente europeista, quella mazziniana della Reubblica Romana per capirci, si è accontentato di una monarchia o di basso profilo vogliosa di allargare i propri confini e rimpinguare le proprie casse supportata, anzi -costretta- dalla Francia e soprattutto dall'Inghilterra ad affidare al generale Garibaldi, che nel frattempo avvaleva fatto arrestare per ben tre volte dai Carabinieri Reali, l'unificazione della penisola. Ora questa riflessione per quanto mi riguarda si inserisce nella ricerca delle fonti di quel periodo, tuttavia, sarebbe utile farne un punto di partenza per chiarire da dove veniamo e su che basi.